home       recensioni       oroscopo         storie       booltest     il paese delle favole   emoticon

     segni        miti       archivio      soffitta      link & consigli utili   filo diretto con njara  la posta del cuore

 

..spiegare chi o non chi sia questa nuova amica è spiegare perchè esiste la persona..quindi impossibile da fare..dico solo che donatella è donatella..una persona che non ha ne un sito ne un blog..ma ha se stessa se mai la troverà questa se stessa..ma forse chissà lo farà attraverso le sue parole quando nel momento in cui cuore mente e corpo si raggrupperanno in un tutto uno per abbracciare il mondo..quel mondo ordinato di parole e di pensieri che lei ama pur non sapendo di amarlo.

ciao donatella..ciao amica mia.

..njara

                                                                               

            

LA PANCHINA

scritta pensata ideata da donatella

Aria pungente ...
profumo invernale di mare
profumo di vita
una panchina ...testimone di verità
l'unica confidente
di chi…fermandosi,
ha colorato la sua anima
e con un soffio di fiato
ha raccontato a lei la sua storia
ha confidato a lei le sue gioie
ha confidato a lei le sue ansie
ha parlato a lei ...della sua vita
...e lei a nessuno mai lo racconterà!

                                                                         

 

                                            mille gocce d'acqua

                                             scritta pensata ideata da donatella


                                                ...ho visto la luna vestirsi di nebbia
                                                scanzonata mi ha fatto l'occhiolino
                                                si è tuffata nel mio bicchiere
                                                mille gocce d'acqua ...come stelle
                                                mi hanno preso per mano
                                                per portare la mia anima vicino al tuo cuore.

 

                                           

emozioni

scritta pensata ideata da donatella


Lui la prendeva fra le braccia
seguiva con le mani il profilo del suo corpo nudo
come a congiungere una linea d’infinito
si sentivano un corpo unico con la magia di mille colori.

Si accese l’ultima sigaretta prima di posare i suoi pensieri sul comodino
intanto la notte contrattava con la luna il prezzo dei sogni
ed i sogni di lui erano quasi impossibili
erano come una bicicletta arrugginita appoggiata al muro
e che nessuno avrebbe mai preso.

La sua voce era come un soffio di brezza di primavera
quando avresti voluto sprofondare nell’arcobaleno
e tingere il cielo di mille tonalità di blu.

Il silenzio urlava felice
mille pensieri correvano in uno strano equilibrio
sul filo della sua mente,
scavalcò la sua ombra
mentre in sottofondo suonava la sua radio preferita.

   

                                                              

 

                                                                       pensieri confusi

                                                                        scritta ideata pensata da donatella



                                                                          Ascolto il rumore dei miei pensieri confusi
                                                                          che corrono sul filo della mia ragione
                                                                          Il vento soffia al ritmo del mio cuore
                                                                          mentre il sole si stende sui rami d’olivo
                                                                          che felici si vestono d’argento.

                                                                          Dimentico di me
                                                                          quando entri nella mia mente attraversando il mio cuore
                                                                          appoggio la mano al mio viso
                                                                          c’è ancora il calore dei tuoi baci
                                                                          e con gli occhi sgranati da bambina
                                                                          aspetto che la luna faccia un giro su se stessa.

                     

                                                                     

 

 malinconia

scritta pensata ideata da donatella

Ci sono giorni in cui la malinconia
ti prende
ti stringe nella sua morsa
corre dalla testa ai piedi
e dai piedi alla testa
scivolando sulla tua pelle
come il giorno
scivola verso la notte.

 

ciao donatella!!!!

..njara

 

ecco qua..per il momento è tutto..si intende che tutto ciò che è scritto qui è di proprietà esclusiva di donatella..e quindi mi auguro che nulla sia preso e spacciato per proprio..inutile dire che se si troverà qualcosa di questo scritto qui in giro per il web l'autore di tale abuso sarà perseguito a termini di legge.

                                                

 

                                                                                Testi e Immagini contenuti nel sito sono di proprietà esclusiva dell'autore.

                                                                                  E' severamente vietato l'uso e la riproduzione di 

qualsiasi parte ed oggetto del sito.
...alcune immagini o gif di questo sito sono state prelevate dal web..se i legittimi proprietari non 

desiderano che io metta le loro 

immagini o le loro gif mi scriva che io provvederò a toglierle..grazie per ciò che create..

per me sono fonte di gioia..mi auguro però di non 

farvi un torto prelevandole per inserirle accanto alle mie parole.


testi e grafica: njara