home   il mio mondo

 

 

                                                                                                        

 

 

 

        Lo guardo mentre beve..lo guardo mentre mangia..lo guardo spesso quel gattino piccolo e nero che in realtà è una femmina da poco castrata..oh caspita quanto mi è dispiaciuto farlo..sia con lei sia con tutti gli altri gatti che vivono con me.

Ne ho sei in tutto..sei non sono pochi direbbe qualcuno che non ama i gatti e forse nemmeno i cani..sei sono solo un numero apparente rispondo io mentre continuo a guardare tommy che si solletica la coda accanto a me..

Ricordo quando me lo hanno portato..è stato l’ultimo della mia nidiata per cosi dire..l’ultimo di altri cinque gatti che già scorrazzavano dentro il mio appartamento..

È un bell’appartamento non c’è che dire..grande arioso..forse anche troppo arioso visto che le finestre non chiudono bene..

Oggi c’è vento..un vento forte..loro sono fuori sul balcone..non tutti..alcuni dormono belli sdraiati chi sul letto chi su qualche sedia..

Grigio è in cerca di urla mi sembra..sta rincorrendo neve e non lo lascia in pace..ecco mi sono alzata e gli ho tirato dietro una palla..ed eccoli li si sono svegliati pressocchè tutti..ma lei no..lei non dorme quasi mai..sto parlando di tommy l’ultima arrivata..quella che guardo spesso..quella che forse amo di più di tutti anche se la mia preferita è megghie..già..megghie..una bella gattina di quasi cinque anni…lei..bhè lei quando è entrata la prima volta dentro casa era come se fosse stata sempre li..ci stava bene..ed io stavo bene con lei cosi come ci sto bene ora..non la vedi quasi mai..è sempre un po’ appartata ma quando c’è si fa sentire eccome..miagola..ti cerca..vuole una carezza una coccola o a volte giocare..megghie è innamorata di Michele mio figlio..e lui molto probabilmente è innamorato di lei…la cerca lo cerca..si cercano a vicenda e giocano a farsi i dispetti come due cuccioli in cerca di casa e di affetto..sono belli a vedersi..tutti e due..sono colorati quando stanno insieme..forse megghie ha il dono di colorare le cose e le persone che ama di stabilità..o forse è solo il suo modo di amare..chissà..

Ecco nerone..si stiracchia..allunga le zampone nere nere come due salsiccette troppo cotte…ed ora che fa?? Al solito..si rotola su se stesso..ed eccolo li a pancia all’aria a godersi le sue coccole che si fa da solo..è restio nero ad avvicinarsi alla gente..non la ama tanto la gente nero..però ama me e mio figlio questo si..e ci ama di un amore smisurato..e pensare che appena arrivato oltre a farmi la pipì sul pavimento è stato nascosto sotto il letto di Michele per alcuni giorni..usciva solo per mangiare e per andare in lettiera..poi ritornava li..mentre baby la vecchia di casa gli faceva da guardia..

Si sono studiati un po’ tutte e due..poi baby ha abbandonato il gioco e si è defilata al suo posto..quello di casa..quello di padrona di questa casa.

Baby è la prima che è entrata dei sei..ha otto anni la cucciolotta..otto anni ben portati..otto anni da invidiare per un gatto bello come baby…non si fa avvicinare praticamente da nessuno degli altri gatti..lei è lei e questo lo debbono sapere tutti..io sono la padrona sembra dire all’indirizzo di neve di megghie di tommy di nero e di grigione..e mentre passa loro davanti inalbera un piccolo mozzicone di coda spuntata..

Ma lei è nata cosi..con quel piccolo mozzicone di coda di cui ne va particolarmente fiera e audace..è una grande cacciatrice la mia baby..è lei che afferra gli uccellini se solo gli capitano a portata di zampe..è lei che non divide il suo pasto con nessuno..ma è lei che ha accolto sempre gli altri gatti quando sono entrati in casa..lei li ha leccati tutti..uno per uno..e questo è stato il suo benestare..il suo modo di dire che erano i benvenuti presso di lei…

È una regina la mia baby..ma come contrastare questo suo credo?? È impossibile..ed io la lascio regina di ciò che vuole essere..lei sempre lei..solo lei..

Neve cosa fai qui?? No per favore non cominciare eh..seee come se mi ascoltasse..neve è il quarto che è entrato qui..me lo hanno portato Michele e la sua ragazza..e lui..lui mi ha conquistato immediatamente con il suo modo di giocare..sembra un batuffolo di neve tanto è morbido e duttile sotto le mani..è  l’equilibrista della casa..infatti è l’unico che passeggia sulla ringhiera del balcone..ed è l’unico..no non è stato l’unico a cadere di sotto..due piani..due piani di volo..ma lui è planato..anche se la prima volta si è rotto un dentino..ma anche tommy è caduto di sotto..ma lui non fa l’equilibrista..lui ci è caduto che era appena arrivato qui..era piccolino e si è sporto troppo fra una ringhiera e l’altra..e puff..si è trovato in terra..

L’ho trovato fra la porta del garage e quella delle scale..si era rannicchiato in un angolo..piccolo..pensieroso..impaurito come non mai..

Bhè avvicinarsi a lui è stata una vera impresa..non si faceva prendere..per un anno tommy non si è fatto prendere ne da me ne da mio figlio..non si faceva  nemmeno accarezzare..scappava ogni volta che vedeva i nostri piedi avvicinarsi..e pensare che ora è la più coccolona del gruppo..la dovreste vedere a tavola..si si proprio a tavola..quando sente l’ora del pranzo eccola..sale su una sedia..poggia le due zampette anteriori sul tavolo e attende che qualcuno le getti qualcosa accanto..e poi felice se ne sta li in attesa di uno sguardo o di una carezza fatta sottoforma di cibo.

Per tommy l’affetto passa cosi..attraverso il cibo..lei è la prima che va a mangiare..lei è la prima che mi si avvicina quando scendo dal letto la mattina..e pensare che..

…la guardo bere e un moto di tenerezza mi coglie pensando che l’ho tolta da due mani ostili che le facevano bere acqua gelata..e pensare che quel signore diceva di amare i gatti solo perché ne possiede un numero infinito che tiene dentro una specie di capanna vicino al fiume..da da mangiare loro pizza e pane secco..e da bere..acqua gelata quando l’inverno si fa freddo ed ostile…

e calda quando l’estate pressa i suoi calori alle porte del mondo..

ecco ho spiegato i miei gatti se mai dei gatti si spiegano..ho parlato di loro mentre loro si affaccendano intorno a me..qualcuno ronfa…qualcun altro mangia..tommy ha terminato di bere..megghie è li che gioca con un rotolo di raffia..e neve??

Neveeee scendi dalla ringhiera accidenti a te…ehi grigio la smetti di giocare con la mia ciabatta??

Ahhhhooo sei gatti sono troppi..anche per me.

Mica vero..è solo una tiepida bugia che nasconde tutto l’amore che provo per loro.

Megghie insomma..la vuoi smettere..

Neveee..

Grigione lascia in pace la porta di casa…

Tommy dai vieni qui che ti coccolo un po’..

Baby dorme accanto a me…e nerone??

Bhè nerone è ritornato al suo solito posto..sul mio letto..

Si ci sono tutti..tutti i  miei sei adorabili pasticcioni colorati….gatti!!!!

 

 

 

 

         baby

 

 

                                                                    megghie e grigione

 

 

 

                    neve       

 

                                          nerone...

 

 

                                                          

 

         tommy

 

 

           e di nuovo...baby!!          

 

 

 

                         ...la mia megghie!!

 

 

     ecco grigione mentre scruta..ehm..l'aria!!!  

  

 

 

                                                       grazie Sabry