home          recensioni        oroscopo          storie         la giostra dei colori                 

            miti             giochi     segni   la fortuna attraverso i segni  filo diretto con njara

                                                                   

                                                                               

 

Horloge en Flash

I VOSTRI RICORDI

 

 

   SCRICKKKK….

                                                       …ovvero un mondo di cianfrusaglie legate ai ricordi…. del cuore!!!

 

 

        …siamo qui..siamo la…a volte capita che nemmeno noi sappiamo bene dove stiamo e allora ecco la nostalgia di un passato sicuro..

magari di quando bambini sfogliavamo riviste e giornali dell’epoca…ehi intendiamoci non che io sia cosi vecchia da avere un’epoca..e nemmeno 

voi lo siete..ma tutti e dico tutti abbiamo vissuto un momento di storia diverso magari dal vicino di casa o di posto..e tutti e ripeto tutti abbiamo 

i nostri  ricordi che abbiamo depositato in una stanzetta del cuore..un po’ come quelle soffitte che si trovano nelle vecchie case..dove magari 

ci abita una nonna o ci ha abitato una dolce signora che vuole aprirci le porte della sua casa per farci sentire a casa noi stessi..

…è cosi difficile oggi come oggi trovare uno spazio tutto nostro dove restarcene in completa solitudine..noi e i nostri ricordi più cari..

possono essere oggetti o magari libri..o magari fumetti perché no..o potrebbe essere una semplice fotografia che amiamo guardare di tanto 

in tanto per sentirci meno soli in questa società dove tutti gli orologi secondo me hanno doppie lancette avvitate su se stesse.

..ecco ci siamo..la soffitta delle cianfrusaglie si sta aprendo ai nostri occhi…guardatela..guardatela insieme a me..c’è un divano..un camino..

c’è anche la stufa a legna..ma ve la ricordate quella vecchia stufa che sbuffando fumo mandava un sacco di calore?!? Ma si che alcuni di voi 

se la ricordano..eccerto che se la ricordano…poi vediamo cosa c’è…uahuuu che bella finestra ampia e aperta..ok ok chiudiamo che fa freschino..

toh c’è anche un tavolo..un piccolo leggio..e questo cos’è?!? Ma tu guarda..un manichino da sartoria..certo che questa nonna che ci ha accolto 

e messo a disposizione la sua soffitta nonché la sua intera casa..deve essere un tipo originale e tosto..ma vedremo di conoscerla andando avanti 

questa adorabile vecchietta…forse un giorno ci verrà a trovare e ci parlerà di se magari..non poniamo limiti alla provvidenza…e nemmeno a lei..

..va bene ci siamo..qui ci sono delle sedie..accomodatevi..va va c’è anche un vecchissimo ferro da stiro..di quelli che andavano a carbone 

mi sembra..e li cosa c’è li??! Un baule?!? Ma che dico un baule..ce ne sono mille mille e ancora mille..uno con su scritto un nome..

nomi che non conosco ma che forse domani imparerò a conoscere..intanto apro il mio…eh si sono curiosa di ritrovare i miei ricordi..

e chissà che non ci sia anche un bel regalino sorpresa per me li dentro..ecco aspettate…scrickkkk…ci vorrebbe un po’ d’olio..senti 

qui che rumore..ma è un bel rumore confessiamocelo…i ricordi..i nostri veri ricordi fanno e faranno solo e sempre un bel rumore per noi..

parola di njara…e di chi altro sennò??!

 

…njara

 

ah già..dimenticavo..certo inizio io e proseguirò io con i ricordi del mio passato…ma se qualcuno volesse raggiungermi qui in questa soffitta 

un po’ incantata è il benvenuto sia chiaro…magari con un suo ricordo che io inserirò qui in questa paginetta trasformata in soffitta per dar modo 

ai ricordi miei e di ognuno di voi di non prendere…troppa polvere!!!!  

 

 

 

                                                                             

 

                               polvere..ragnatele..o solo fantasia??

           scritta da njara

 

ed eccomi di nuovo qui..in una soffitta coperta di polvere e ragnatele..non mi va di pulire..non mi va di togliere le ragnatele..potrei dire che ultimamente non mi va di fare nulla..ma non sarebbe vero..è solo che non mi va di fare le cose che non mi piacciono ma che sembrano siano prescritte da una legge invisibile..

la legge della società??

bhè si..quasi..

la legge di una vecchia famiglia??

bhè..si e no..o forse solo si..chissà??

i dubbi non fanno parte di me..non mi piace assolutamente avere dubbi ne starmene li a recriminare ciò che ho fatto o che non ho fatto..mi piace fare o agire d'impulso..e non mi piace pentirmi se poi mi accorgo che l'impulso è corso più di me e mi ha fatto sbagliare..

sbagliare è umano..perlomeno una volta ma anche oggi si dice cosi..poi però se sbagli..apriti cielo con tutto il firmamento..

ti accusano..spesso anche senza parlare..poi sottovoce li senti blaterare..e condannarti..perchè il loro sguardo ti condanna..e lo avverti..lo senti su di te come una seconda pelle piena di aghi..

allora ti confondi..ma come se è umano sbagliare..cosa vogliono dire quegli sguardi?? quegli atteggiamenti cosa significano??

forse che io non sono umana??

ma se non sono umana..cosa sono??

domande..domande inutili..che nemmeno ti poni quando sei piccola..accetti i loro dinieghi..li raccogli e te li tieni con te..

cosi la prossima volta impari!!!

imparo cosa??

che non debbo sbagliare??

che non debbo rifare lo stesso errore??

o che non sono umana??
poi ti capita di incontrare qualcuno al di fuori della tua famiglia d'origine..

e scatta il bacio..scatta lo sguardo..scatta la prima cotta..

no no..non fa per te..sei ancora piccola..14 anni e lui 16..no..lascialo.

sono piccola per l'amore??

o sono piccola per lui??

o sono piccola per voi??

ma non sono domande da porre in famiglia..e nemmeno te le poni da sola certe domande..

lo vedi di nascosto..continui a vederlo..baci su baci..carezze su carezze..mano nella mano..innocenza di una virtù d'amore..

poi scopri il sesso..bhè certamente non tutto..almeno io..parlo per me..a 14 anni quando li avevo io di sesso se ne parlava molto poco..diciamo nulla va che è meglio..

però lo scopri..e lo scopri con quel ragazzo che ti piace..che ti bacia...che ti manda in sollucchero con il solo sguardo..

avverti qualcosa a metà del tuo corpo mentre il tuo corpo è appiccicato al suo..

avverti qualcosa che ti fa piacere..ma è un piacere scomodo o comodo??

ancora domande..domande che non poni certo in casa e nemmeno su di te..lo accetti quel piacere..ne vai ancora in cerca..e ti basta cosi..

devi arrivare vergine al matrimonio..altrimenti l'uomo scappa cara mia..

e poi..faresti un grave peccato verso dio.

allora..dio non vuole..mamma non vuole..babbo meglio lasciar perdere..i tuoi fratelli ti ammazzerebbero se solo lo sapessero..bhè la parte dei fratelli maggiori la debbono recitare per forza...altrimenti poi chi la sente la mamma..chi lo sostiene lo sguardo di un papà che ha gli occhi colmi di disprezzo e di alcool??

lo lasci..si lo lasci..pensi di non esserne più innamorata..togli lo sguardo dai suoi occhi perchè non lo sostieni..vuoi fare nuove esperienze..vuoi sentirti libera..no no..vuoi solo la pace in famiglia..vuoi solo che non pensino male di te..non vuoi più i loro sguardi accusatori addosso..

ti senti sporca..e lo lasci..ma lo fai cosi..inconsapevolmente e credendo davvero di non amarlo più.

vai avanti..incontri altri uomini..diciamo ragazzi va che è meglio..in fondo hai solo..15 anni.

un anno in più di prima..ed ecco l'uomo..ecco il ragazzo più grande di te..21 anni..e poi..non è un contadino come il primo..è un insegnante..

uahuuu..un insegnante che ti mette gli occhi addosso..si è vero anche lui ha la terra..la lavora come il primo ragazzo..ma lui è..un insegnante.

e questo fa la differenza..non hai miei occhi..ma agli occhi di mia madre..

lo vuole conoscere..bhè si faceva cosi una volta...o almeno mia madre faceva cosi..

era un gioco per me..un inizio di qualcosa..ma l'intervento di mia madre lo fece diventare una storia.

poi liberarsene non fu più possibile..

ma volevo liberarmene??

penso proprio di si..anche se questa domanda non me la sono mai posta quella volta.

si arriva al matrimonio..ma questa è storia vecchia..una storia da me cosi tanto raccontata che le botte..gli stupri assorbiti dentro quel matrimonio sono quisquilie al confronto..

mai nessuno però dietro e dentro il mio raccontare ha avuto una buona e vera parola su di me..mai nessuno.

meglio andarsene di qui..la soffitta è troppo impolverata e cosi piena di ragnatele che è..poco igienica.

ahhaha te possino njara..certo che le sai raccontare le fole eh..

si è vero..le se raccontare le favole..peccato però che sia stato tutto..VERO!!

 

..njara

 

 



 

 

 

                                                                                           

                                                                                  

               

                                                                                    

Testi e Immagini contenuti nel sito sono di proprietà esclusiva dell'autore. 

E' severamente vietato l'uso e la riproduzione di qualsiasi parte ed oggetto del sito...alcune immagini o gif 

di questo sito sono state 

prelevate dal web..se i legittimi proprietari non desiderano che io metta le loro immagini o le loro gif mi scriva che io 

provvederò a toglierle..

grazie per ciò che create..per me sono fonte di gioia..mi auguro però di non farvi un torto prelevandole per inserirle 

accanto alle mie parole.

 

testi njara

      

Quanto pubblicato è proprietà dell'autore e tutelato dagli articoli 2575 e 2576 del Codice Civile e dalle Leggi vigenti che disciplinano la materia.
L'autore di un eventuale plagio o di uso non autorizzato del materiale risponderà personalmente del suo operato all'autorità giudiziaria.

 

       

 

 

       

    

                                                                                   

 

                               

           

 

 

                                                                

 

 

 

 

 

 

Horloge en flash